Dr.ssa Francesca Consonni


Deserto non ti temo

‘Là era la libertà, vi vivevano altri uomini, nomadi sotto le tende. Si sarebbe potuto credere che il tempo si fosse fermato all’epoca di Abramo e delle sue greggi’ (F. Dostoevskij)

 
Pronta per il mio cammino nel deserto, pronta per accogliere tutto quello che verrà, pronta per seguire le mie orme e scoprirmi, pronta per il silenzio e i miei rumori interni, pronta per condividere il tempo e lo spazio con i miei compagni di carovana, pronta per le emozioni aspettate e inaspettate che il deserto vorrà offrirmi, pronta per sfidarmi e lasciarmi guidare da me, pronta per le danze che nasceranno, pronta ad abitare il mio corpo, pronta. 👣 ❤️

Ho il mio giardino in valigia 🌸

libro



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: