Dr.ssa Francesca Consonni


SIAMO TUTTI UN PO’ EROI

Tempo fa gli amici Sara e Andrea mi fecero un augurio regalandomi questa canzone di Bruno Tognolini e Antonello Murgia. Si chiama ‘INNO DEL CORAGGIO’. Ogni tanto la riascolto, quando ne ho bisogno, e mi faccio il pieno di carica, allegria e autostima. Il testo, scritto per bambini, è meraviglioso e, un pò come tante cose nate per il pubblico più piccino, credo possa piacere tanto anche agli adulti, ai genitori, e perchè no, alle maestre che potrebbero utilizzarlo come strumento didattico ed educativo 😉.

Per me vale come un messaggio prezioso a fidarsi di sé e delle proprie risorse, a non smettere mai di credere in se stessi e nel successo di ciò a cui teniamo. Gli eroi non sono solo quelli dei film o delle favole, o quelli che compiono imprese inenarrabili: siamo tutti eroi, ogni giorno, tutte le volte che ci permettiamo il coraggio di esserci e affrontare la vita con le sue ombre e i suoi ostacoli, qualunque sia la nostra età.

La dedico oggi a tutte le persone che amo, in particolare a quelle che stanno affrontando un momento difficile, lo dedico ai miei pazienti, lo dedico a me stessa.

Qui il video della canzone 

Con che coraggio la pioggia vien giù
Con che coraggio il sole sale su
Serve coraggio per fare gli eroi
Serve anche a loro per fare come noi
Con che coraggio un’aquila vola
E ogni mattina un bambino va a scuola
Forse siamo tutti eroi
Ecco perché so che anche io ce la farò
Con quello che vorrò
Per quello che potrò
Con tutto il coraggio che avrò e non avrò
E non ci riuscirò
E ci riproverò
Santi Personaggi in tutti i libri degli eroi
Che danno coraggio a tutti noi…
Con che coraggio il pesce guizzò
Con che coraggio il gabbiano lo mangiò
Serve coraggio al treno che va
Come al binario che lo sorreggerà
Serve coraggio a chi parte e chi resta
E serve a noi che facciamo una festa
Forse siamo tutti eroi
Ecco perché so che anche io ce la farò
Con quello che vorrò
Per quello che potrò
Con tutto il coraggio che avrò e non avrò
E non ci riuscirò
E ci riproverò
Santo Personaggio in tutti i libri degli eroi
Ci accompagna in viaggio sempre un passo avanti a noi
Dietro il suo coraggio c’è una Santa Paura
È la mamma della mia avventura…
Ecco perché so che anche io ce la farò
Con quello che vorrò
Per quello che potrò
Con tutto il coraggio che avrò e non avrò
E non ci riuscirò
E ci riproverò
Santo Personaggio in tutti i libri degli eroi
Ci accompagna in viaggio sempre un passo avanti a noi
Ma quel passo avanti è il domani che ho
E domani ci riproverò…

unnamed

Annunci

Specchio, specchio delle mie brame..

Avete mai provato a guardarvi allo specchio chiedendovi cosa vedete? Ho recuperato questa scena tratta da un film di Luc Besson (Angel-A). La trovo molto significativa e coglie in pieno un aspetto che caratterizza noi essere umani: spesso vediamo di noi stessi ciò che vogliamo vedere e non quello che siamo, abbiamo cioè una immagine di noi svalutata e poco rispettosa, parziale e limitante.

Proviamo a darci valore cominciando proprio dallo specchio e dal raccontarci sinceramente cosa vediamo riflettersi, cosa ci appartiene, senza negarci i pregi e, ammettendo pure i nostri difetti, scopriremo che magari fino ad oggi non avevamo colto quella nostra espressione o qualità. Possiamo anche immaginare, come il protagonista, di avere vicino qualcuno che ci ispiri, degno della nostra stima, che ci ponga delle domande, proprio come nella scena del film.

Facciamolo con gentilezza, volendoci bene. Vedrete quanto può far bene.

Provare per credere 😉

 



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: